Domenica delle Palme 2018


Con la domenica delle Palme ha inizio la Settimana Santa, la Settimana più importante di tutto l’anno liturgico, che vedrà le celebrazioni del Giovedì e Venerdì Santo, che avranno il compimento nella celebrazione della Pasqua di Risurrezione, il giorno che il Signore ci ha donato per farci risorgere dalle nostre difficoltà, dai nostri dubbi e dalle nostre cattiverie. Accogliamo il Signore che viene nelle nostre vite, come la popolazione di Gerusalemme gridiamo al Signore: “Osanna al figlio di David”.

Domenica in festa

La comunità ha, oggi, avuto la possibilità di gioire e far festa per i bambini che hanno ricevuto il battesimo nell’anno appena trascorso. Il Signore li custodisca sempre nell’amore e dia loro la gioia e la spensieratezza ogni giorno della loro vita. Un altro momento di festa ha allietato la Santa Messa, una coppia ha festeggiato i 50 anni di matrimonio. Che possano ancora gioire a lungo dell’amore e della vicinanza dei propri cari, il Signore doni loro salute nel corpo e nello spirito. Tanti auguri a tutti.

Natale 2017

Il Signore arriva nelle nostre vite, con la fragilità di un bambino sconvolge le nostre esistenze e ci dona una gioia che non ha fine. Auguri a tutti di un Santo Natale.

A Roma per festeggiare

Momenti di festa e di allegria, passati in compagnia di vecchi amici, hanno contraddistinto la nostra domenica. La gioia di rivedere e poter festeggiare i 25 anni di vita consacrata della nostra cara amica suor Mirka ci ha resi molto felici e ci ha permesso di rivedere le care amiche di sempre. Tre semplici parole: fedeltà, libertà e amore. Questo il commento del sacerdote durante l’omelia, che ha sottolineato come, la scelta di suor Mirka, sia dettata dalla grande fedeltà a Dio, ma anche, e soprattutto, dalla libertà di scegliere Dio, libertà che si fa amore verso Dio e il prossimo. Auguriamo a suor Mirka di poter continuare nel suo percorso di vita con lo spirito e l’allegria che la contraddistinguono e sempre con il sorriso che noi amiamo tanto.