Giornata Mondiale della Gioventù 2016 – Diario di un pellegrino

27/07/2016Diario di un pellegrino
IV giorno – I parte
Diario di un pellegrino :
“La PREGHIERA e la FRATERNITÀ sono le uniche armi valide di fronte alla violenza”.
Siamo arrivati nella spianata tra il Santuario di Giovanni Paolo II e il Santuario della Divina Misericordia dove abbiamo attraversato, dopo una lunga fila di 3 km, la porta santa.
Non importa se improvvisamente passiamo da 30° alla pioggia, se mangiamo la pasta alla bolognese congelata..tutto è condito da canti, banz balli, bandiere sorrisi ed entusiasmo di tutti i colori del mondo.
La vera FORZA contro ogni forma di violenza, sono i GIOVANI e la loro possibilità di superare anche l’impossibile.

13781748_1118699651530757_7197599783979932821_n

Giornata Mondiale della Gioventù 2016 – Diario di un pellegrino

26/07/16 Diario di un pellegrino
La PAROLA del giorno è : “Uśmiech”

Il parroco della Parrocchia di Santa Maria di Czestochowa a Siercza, Wielicczka, ci ha salutato così :”Sorridete sempre!”
Abbiamo iniziato un altro pezzo del nostro cammino con la messa comunitaria tra i Giovani Polacchi, Jamaicani e delle diocesi di Gaeta, Frascati e Poggio Mirteto. Poi i giochi di gruppo han coronato la mattinata.
Ogni semplice gesto qui, ha un gusto speciale : si riscopre la SEMPLICITÀ , il DIVERTIRSI GUARDANDOSI E LE DIVERSITÀ DI LINGUA,USI E COSTUMI SI SUPERANO CON LA VOLONTÀ E LA BUONA DISPOSIZIONE all’Altro.

 

 

 

Giornata Mondiale della Gioventù 2016 – Diario di un pellegrino

25/07/16 Diario di un pellegrino: “Il Tempo..”
Il pellegrino in cammino “per ri-trovare l’anima, per ri-scoprire il valore del Tempo: infinito, abbondante e spesso così breve!” Questo l’invito del Vescovo di Tivoli, responsabile della Pastorale Giovanile del Lazio, con il quale abbiamo celebrato messa stamane nella parrocchia di Santa Elisabetta a Vienna.
Proprio oggi insieme abbiamo festeggiato San Giacomo, protettore dei Pellegrini.
In questo viaggio , NIENTE è un caso 😉
Buon CAMMINO a tutti. M.