Presentazione del libro di don Simone Di Vito – Parte 4/4

I viaggi di cui si parla nel libro

6) Roberto Lepone: “Un uomo stanco, malato, molto malato,ma con una grande forza d’animo”: 96mo viaggio. “Di quel viaggio porto con  me l’immagine di un uomo abbracciato alla sua croce, che percorreva con grande amore e altrettanta dignità la strada faticosa del Golgota. Un Uomo stanco,malato, molto malato, ma con una grande forza d’animo. In particolare non potrò dimenticare  quello sguardo profondo, pieno di luce, vivo, che ti catturava e ti interroga con una forza travolgente. Puro spirito! Questo vedevo in quell’uomo anziano, stanco e sofferente. Uno spirito che non voleva liberarsi da quel corpo ricurvo e non voleva arrendersi perché sentiva che la sua missione ancora non era compiuta. Ho visto un Papa, incurvato e lento, costretto all’uso di un elevatore per salire e scendere le scale degli aerei, e della predella mobile per gli spostamenti a terra talvolta anche obbligato ad affidare la lettura di discorsi ad un portavoce”. Ma ha mantenuto tutti i suoi impegni. Continue reading “Presentazione del libro di don Simone Di Vito – Parte 4/4”

Presentazione del libro di don Simone Di Vito – Parte 1/4

Il Libro di don  Simone si colloca all’interno di un vasto movimento che intende, una volta che è stata fissata la data della beatificazione del Sommo Pontefice Giovanni Paolo II, preparare il popolo cristiano alla celebrazione del grande evento  facendo rivivere la figura dello stesso Sommo Pontefice. Morto appena sei anni fa, è già approdato agli onori dell’altare, dopo che il popolo osannante il giorno stesso dei suoi funerali reclamava che venisse fatto santo e santo subito.

Si tratta di rievocare la sua personalità, i momenti rilevanti del suo lungo pontificato. Giovanni Paolo II, il papa polacco, che ha vissuto l’esperienza dura della sua patria e particolarmente del comunismo, in un contesto familiare di sofferenza e di fede, si inserisce in questo cammino turbinoso. Continue reading “Presentazione del libro di don Simone Di Vito – Parte 1/4”